Pietrasanta in Concerto, il festival di musica classica più prestigioso dell'estate versiliese

Anche quest’anno presso il complesso di Sant’Agostino che si affaccia sulla splendida Piazza del Duomo, nel cuore del centro storico di Pietrasanta, si terrà il festival internazionale di musica da camera Pietrasanta in Concerto, sotto la direzione artistica di Michael Guttman, violinista e direttore d’orchestra belga di fama mondiale, ideatore della rassegna richiama spettatori da tutta Italia per via dei suoi ospiti eccezionali. Pietrasanta in Concerto dal 2006 è ormai un appuntamento fisso e imperdibile per l’estate versiliese e ogni anno vengono chiamati nomi del panorama musicale classico internazionale, che con la loro presenza contribuiscono a dare lustro alla nostra bellissima cittadina.  

Michael Guttman (1957) nacque a Bruxelles e sin dall’infanzia si dedicò allo studio del violino, incoraggiato dalla madre Simone Guttman, anch’essa musicista. Il suo straordinario talento gli permise di essere ammesso, all’età di soli dieci anni, al Royal Conservatory di Bruxelles, diventando così il più giovane musicista mai ammesso alla scuola. A diciassette anni entrerà nella prestigiosissima Juilliard School a New York, il più importante conservatorio del mondo, sotto la guida di Dorothy DeLay, Felix Galimir e il Quartetto Juilliard. Dal 1988 inizierà a esibirsi in numerosi recital a New York, studiando e lavorando importantissimi compositori e musicisti del calibro di Boris Goldstein, Zakhar Born, Noam Sheriff. Durante la sua carriera, Guttman sarà insignito di importanti premi ed onorificenze, tra cui il Premio Scopus dell’Università Ebraica di Gerusalemme, nel 2014, ottenuto per la sua notevole carriera musicale. Guttman sarà anche nominato per un Grammy Award grazie al suo album dedicato al compositore Paul Hindemith, inciso con la Philharmonia Orchestra. Michael Guttman è noto per essere direttore artistico di numerosi festival musicali in tutto il mondo: oltre a Pietrasanta in Concerto citiamo Le Printemps du Violin, che si svolge nel mese di marzo a Parigi, e la rassegna Made in Polin a Versavia. È inoltre direttore della Napa Valley Symphony e dell’orchestra Belgian Chamber Orchestra.

Ed è proprio all’Agenzia Immobiliare Pietrasanta che il Maestro Guttman si è rivolto per acquistare casa nella nostra amata Pietrasanta a cui ormai è legato da 15 anni e di cui è divenuto nel 2014 cittadino onorario, per aver introdotto nel nostro territorio un così prestigioso festival che ha reso la città nota non solo per la promozione dell’arte ma anche della musica classica.

Il Festival propone anche stavolta una rassegna di assoluto prestigio: gli appuntamenti musicali avranno inizio il 22 luglio e termineranno il 30 luglio, e ogni sera, alle 21:30, il chiostro di Sant’Agostino si animerà con un programma differente. Michael Guttmann ha deciso di dedicare il 2022 al violino, come si può leggere nella locandina del Festival, proponendo sette concerti di violinisti conosciuti a livello internazionale ed emergenti, tra cui giovani musicisti. Di seguito il programma completo:

22/07 – Renaud Capuçon  

23/07 – Maxim Vengerov

24/07 – Salvatore Accardo & Laura Gorna

25/07 – Michael Guttman

26/07 – Asi Matathias

29/07 – Marc Bouchkov & Aleksey Semenenko

30/07 – Pavel Vernikov & Svetlana Makarova 

Alla luce dei tragici eventi che hanno sconvolto l’Ucraina nell’ultimo periodo, il Festival si pone come momento di unione, schierandosi dalla parte della libertà e della democrazia avendo sempre ospitato artisti sia Ucraini che Russi, promuovendo un bellissimo messaggio di alleanza, coraggio e rispetto per il prossimo.

News Contattaci

  

Contattaci

 Agenzia Immobiliare Pietrasanta

Via Padre Eugenio Barsanti, 3
55045 - Pietrasanta (LU)

Telefono e Fax: 0584 790037
Sito Web: www.agenziaimmobiliarepietrasanta.it
Email: [email protected]

 

Richiedi Informazioni

Nome
Cognome
Email
Telefono
Richiesta